19 maggio 2018

VI PRESENTO ROB HIMMEL

Tra tutti i romanzi presentati al Salone Internazionale del Libro di Torino 2018 la DZ Edizioni aveva nella sua rosa ROB HIMMEL Vogliamo conoscere le sue opere?

ROB HIMMEL UN MONDO TRA DRAGHI ED EROI




Risultati immagini per rob himmel
 
Nato in Germania, Rob Himmel è cresciuto nella florida terra d'Abruzzo, tra montagne, mare e arrosticini. Fin dalla tenera età si è appassionato ai fantasy, elaborando mondi e storie nelle ore di gioco infantili, creatività che si è poi riversata nei giochi di ruolo e infine nella scrittura. Ha esordito con "le lame scarlatte" (DZ edizioni 2017).
 

LE LAME SCARLATTE

 
 
Le lame scarlatte
 
 

PREMIATO al TROFEO CITTADELLA alla DEEPCON19, al terzo posto come miglior fantasy italiano del 2017

 
 
 
SINOSSI

L’equilibrio è stato infranto. I pezzi sono sulla scacchiera. Il gioco del potere è cominciato… e reclamerà sangue.
Quando Lince, il più celebre assassino di Ganderia, fa ritorno nella capitale dopo dieci anni di assenza, gli equilibri di potere vengono infranti. Le otto organizzazioni che gestiscono nell’ombra la vita della città abbandonano il loro torpore e ricominciano a tessere intrighi. Re Nuldest è disposto a qualunque cosa pur di scoprire perché, dopo tutto questo tempo, l’uomo sia ricomparso in città e non esita a mobilitare l’Ordine. E Anguilla non esiterà a rincorrere il suo sogno: divenire il miglior assassino della storia, facendosi un nome sulla pelle di Lince… Persino Regina è pronta a calare le sue carte. Il gioco degli intrighi è cominciato. Chi trionferà?

"Se siete appassionati dei romanzi di George R.R. Martin non potete perdere questo volume. Un perfetto equilibrio di trama avvincente e scrittura scorrevole." Urban, Fantasy & Co.

"Un libro denso di intrighi e di colpi di scena, un racconto corale che gioca con i sentimenti e le ambizioni dei suoi protagonisti, costruendo una storia dove nessuno palesa le sue reali intenzioni e gli eventi si susseguono con ferocia inesorabile. Una lettura avvincente che si divora pagina dopo pagina." Il Gufo Lettore

"È un romanzo accattivante per la sua capacità di creare un'atmosfera di suspense, ed è una storia dal ritmo incalzante, in cui alcuni personaggi si muovono con cautela e astuzia, dopo aver studiato tutte le mosse, come abili giocatori di una partita a scacchi con la morte." Finestra sul Mondo

Booktrailer: https://www.youtube.com/watch?v=4aJIz_7Vhjs&t=15s
Pagina autore: https://www.facebook.com/RobHimmelAuthor/
 
 

IL TEMPO DEI MEZZOSANGUE

 
L'ascesa della chimera. Il tempo dei mezzosangue: 1
 
SINOSSI
 
Alak ed Ethan, due monaci dal carattere opposto, sono scelti per rispondere all’appello del sovrano di Kernak e contrastare una minaccia imprevista e terribile. Intanto Jandar, giovane stregone, si cimenta in un duro addestramento per conoscere il suo potere e capire il proprio ruolo nel mondo. Il suo intervento, infatti, sembra indispensabile nel momento in cui l’Imperatore Kedrax si prepara a conquistare l’intero continente, aiutato dalla maga Lenara, a cui affida anche un incarico più pericoloso e segreto: reclutare sei individui dalle abilità uniche, necessari per compiere ciò che nessuno ha mai fatto prima… 
 
 
LINK
 
 
Venite a scoprire il suo mondo Fantasy, vi aspettiamo su Amazon.
 
 


15 maggio 2018

X-MAN

Il mio amore per la MARVEL non ha limiti e non si ferma, tanto che per l'ennesima volta sono qui con mio figlio a guardare X-MAN.


Risultati immagini per x-men 1
 
 
X-Men è un film del 200 diretto da Bryan Singer. La pellicola prende ispirazione dalla serie a fumetti edita dalla Marvel Comics, creata nel 1963 dallo scrittore Stan Lee e dal disegnatore Jack Kirby.
 

TRAMA

La mutazione genetica è un fatto consolidato e conosciuto dalla comunità scientifica, l'uomo cambia nel tempo con lentezza impercettibile, eppure, talvolta, la mutazione aumenta il ritmo vorticosamente. Cosa accade alla società se ciò accade? Come sarebbero accolti mutati che potrebbero mostrare poteri tali da spaventare gli impreparati esseri umani?
Il film si apre con una scena importante, ci troviamo in Polonia nel 1944, in un campo di concentramento durante lo svolgimento della seconda guerra mondiale, il piccolo  Erik Lehnsherr è separato dai suoi familiari. Si tratta di un mutante, e la sua collera arriverà a contorcere il cancello di metallo che lo separa dalla madre, trascinata all'interno del campo. Erik, disperato, è trattenuto dai soldati nazisti.
Questo evento farà si che quando Erik adulto si troverà davanti alla paura degli uomini che vogliono obbligare i mutanti a venire allo scoperto per farsi "marchiare" come accadde nei campi di concentramento decide di agire. Il suo piano potrebbe causare si la morte di altri esseri umani che quella di alcuni mutanti.
Un gruppo di mutanti presi sotto l'ala protettiva dal professor Charles Xavier, si muoveranno per sventare il pericolo.
 
 
Risultati immagini per x-men 1 personaggi
 
DIFFERANZA CON IL FUMETTO
 
I personaggi di X-MAN come già detto sono liberamente ispirati alla serie di fumetti anche se il regista ha apportato delle modifiche. Agli appassionati non sarà sfuggito la modifica dei costumi tradizionali che nel fumetto vedono il nostro Logan vestito di giallo.
Il personaggio di Rogue è stato, a parte il potere, scambiato con Jubilee. È infatti Jubilee a fuggire da casa da ragazzina per poi trovarsi nei guai ed essere salvata da Logan. Ed è sempre lei, e non Rogue, che ha un debole per Logan.Nel film Rogue è molto legata, anche in qualche modo sentimentalmente, a Wolverine. In realtà Rogue è innamorata di Gambit, e arriverà a sposarlo ed avere figli con lui.
 
RECENSIONE
Questo è il primo film che apre una serie fortunata e in certo senso apre la strada ad altri bellissimi film colmi di effetti speciali capace di incollarti allo schermo. La bambina che è in me ringrazia e credo che non mi annoierà mai sedermi sul divano e vedere questo film.
Cosa posso dire se non BUONA VISIONE?
 
 
 
 
Risultati immagini per 5 stelle
 
 
 
 

08 maggio 2018

DarkZone Edizioni

La Dark Zone edizioni presenta altri tre nuovi romanzi che saranno presenti al Salone Internazionale del libro di Torino Giovedì 10 Maggio 2018.


TAPPA COLORI



DANIEL DI BENEDETTO: IL SENSO DELLA COLPA

ROSSO
Se penso al colore ROSSO penso certamente ai due bodyguard della discoteca Club Mirage di Torino, ovvero Carmine Spezzacatena e Gerardo (Gerry) Francese. Due uomini di origini calabresi che per bramosia di potere andranno contro a tutte le loro regole, oppure cercheranno di costruirne e di imporne di nuove, per acquisire importanza e posizione, anche laddove non è possibile raggiungere una risposta univoca e finale.



BLU
Chi è più blu del maresciallo Giuseppe Occhipinti? Lui E la calma fatta persona, perlomeno nei confronti di Anna, per il quale si scopre essere un fratello maggiore, o qualcosa che gli somiglia da molto vicino. Potrebbe anche diventare altro, ma il suo modo di vedere il mondo, da uomo di legge, gli permette quel minimo e sano distacco per non tracimare e rovinare tutto quanto. Blu è la malinconia, e in questo libro il maresciallo è malinconico al 100% quando cerca una maniera per smettere di sentirsi in colpa per la morte di Anna e non impazzire di rimorsi.

VIOLA
Viola è Anna. Vive di emozioni dettate dalla sua giovane età e non fa nulla (giustamente) per nascondere questa impulsività, che la porta ad allontanarsi da quello che per lei è la persona più importante nel suo microcosmo, ovvero il maresciallo Occhipinti, e solo lorgoglio le impedirà di chiamarlo prima che sia troppo tardi.
NERO
Io il Nero lo associo a chi ha le Ombre quasi addosso, quindi gli computo un significato comunque negativo. Stefano (Stephan) è un portatore di mistero e di morte. Ha seri problemi di dipendenza da sostanze stupefacenti e quando esagera vede le ombre che lo vengono a prendere per portarlo via con loro. Questo alone di mistero gli darà problemi con i due bodyguard e allo stesso modo affascinerà Anna, ma porterà entrambi in un vortice dal quale sarà molto difficile uscire.


ORO
Anna e Giuseppe, quando sono insieme, sono Il Giallo. Insieme sono qualcosa di unico, sono il Sole e la Luna, il Giorno e la Notte, lo Ying e lo Yang. Lallontanamento di entrambi porterà questo calore che irradiano naturalmente entrambi a spegnersi inesorabilmente.

 

MELISSA PRATELLI: E' TUTTO QUI

È tutto qui
ROSSO
Il colore rosso è simbolo del sangue e dellenergia vitale sia mentale che fisica. Luso di questo colore aiuta a combattere le energie passive infondendo una straordinaria forza psichica e motoria. Il rosso simboleggia lestroversione e la forza di volontà. Il rosso è sinonimo di forte passionalità, di grande personalità e di fiducia in se stessi.
Il rosso è il colore di chi ha voglia di vincere e brama di potere.
Il ROSSO è senza dubbio il colore di Aidan.
Aidan è forte, energico, vitale, passionale. Un tipo che sembra non avere paura di niente, a suo agio con se stesso e con gli altri e sicuro di sé. Mette impegno e passione in tutto ciò che fa, compresi i rapporti con chi lo circonda.
 
BLU
Il significato del blu è legato al cielo, allacqua del mare, dei laghi e di tutte le grandi distese dacqua. Il colore blu aumenta lattenzione delle persone e li predispone ad essere più attenti e ricettivi. Simbolo di armonia ed equilibrio, il colore blu ha la capacità di rilassare lindividuo e di normalizzargli la frequenza del battito cardiaco e della pressione. Riduce lo stato dansia e porta equilibrio alla sfera emotiva. Quando guardiamo il cielo ci sentiamo sereni.
Il blu é il colore di chi è dotato di profondi sentimenti e di un equilibrio interiore stabile.
Il blu scuro rappresenta la calma totale.
Il BLU è Robert. Migliore amico di Aidan, è un ragazzo socievole e molto attento. Dotato di intuito e sensibilità, è in grado di cogliere le emozioni altrui, anche quando questi tentano di negarle con tutte le proprie forze.

VIOLA
Se sogni il colore viola, significa che hai bisogno di intimità ed affetto e ti senti attratto da ciò che è mistero e magia.
Il viola è il colore di chi predilige le sensazioni forti e tende ad identificarsi con il prossimo. È apprensivo, impacciato, ma nello stesso tempo vuole essere compreso. Il colore viola accresce la capacità creativa e la fantasia e quindi chi ama il viola è amante dellarte. Tale persona è anche intelligente, umile, prudente e saggia.
Vive di emozioni a discapito della razionalità.
Il VIOLA è il colore di Amelia, Lia. È una ragazza sensibile, dolce, pronta a spalancare il proprio cuore e a dare amore, e desiderosa di riceverlo. Impacciata e insicura, Lia è una ragazza semplice, dotata di grande coraggio e forti sentimenti.

NERO
Il nero nei sogni rappresenta un momento di cambiamento e di grande trasformazione.
Chi sceglie il nero rinuncia a tutto e protesta energicamente contro una situazione che non è come egli vorrebbe che fosse. Si ribella alla sorte, rischiando di agire in un modo precipitoso ed irrazionale.
È il colore del buio, della morte, del male e del mistero, ci parla del vuoto, del caos e delle origini, è controbilanciato dal suo opposto, il bianco, simbolo di luce: il dualismo luce/oscurità non si presenta in forma simbolica morale finché le tenebre primordiali non si siano divise in luce e buio, quindi all'inizio dell'esistenza, esso non è rappresentante del male in senso univoco.
Nella tradizione simbolica quindi l'idea delle tenebre non ha ancora significato negativo, perché corrisponde al caos primigenio dal quale può nascere ogni cosa, esso è infatti associato all'invisibile e all'inconoscibile, quindi anche alla divinità creatrice originale, o la scintilla inziale da cui tutto si è palesato, alla faccia nera della LUNA o alla luna nera.
Al NERO potrei associare la figura di Vanessa, la ex ragazza di Aidan. È il nero nel suo significato di elemento che genera caos nella mente e nel cuore del protagonista. Vanessa è il passato che non è ancora stato dimenticato e che aleggia sul cuore di Aidan e minaccia la già instabile autostima di Amelia.


ORO
Il giallo è il colore più luminoso, dà un'impressione di leggerezza e di gaiezza. Il giallo è evocatore. Come il rosso, il giallo aumenta la tensione, aumenta i batti del polso e la respirazione, ma lo fa in modo meno regolare. Il giallo si riflette, irradia, la sua è una gaiezza impalpabile. Il giallo manifesta una personalità aperta e indica rilassamento o potere. Dal punto di vista psicologico, il rilassamento è una liberazione da tutti i problemi, da tutte le contrarietà. il giallo è il simbolo del calore del sole, della gaiezza, della gioia. la sua percezione sensoriale è il piccante, il suo contenuto affettivo una volatilità piena di speranza.
Il GIALLO è Cecilia. Sorella di Amelia, Ceci è un tipo spumeggiante, solare, socievole, forte e saggio. Sempre pronta ad accorrere in aiuto di sua sorella, a sostenerla e darle forza. Trova sempre il modo di vedere le cose in maniera positiva e di riportare tutto nella giusta prospettiva.

PIETRO TULIPANO IL CAVALIERE NERO

ROSSO
Il colore rosso è simbolo del sangue e dellenergia vitale sia mentale che fisica. Luso di questo colore aiuta a combattere le energie passive infondendo una straordinaria forza psichica e motoria. Il rosso simboleggia lestroversione e la forza di volontà. Il rosso è sinonimo di forte passionalità, di grande personalità e di fiducia in se stessi.
Il rosso è il colore di chi ha voglia di vincere e brama di potere.
Non tutte le qualità rappresentate dal rosso sono presenti in Areth, il protagonista. Ma ho deciso di attribuirlo a lui per via della sua forza di volontà, della sua tenacia nell’inseguire il suo nemico e nel voler scoprire la verità. Per la sua voglia di vincere su ciò che lo tormenta.
BLU
Il significato del blu è legato al cielo, allacqua del mare, dei laghi e di tutte le grandi distese dacqua. Il colore blu aumenta lattenzione delle persone e li predispone ad essere più attenti e ricettivi. Simbolo di armonia ed equilibrio, il colore blu ha la capacità di rilassare lindividuo e di normalizzargli la frequenza del battito cardiaco e della pressione. Riduce lo stato dansia e porta equilibrio alla sfera emotiva. Quando guardiamo il cielo ci sentiamo sereni.
Il blu é il colore di chi è dotato di profondi sentimenti e di un equilibrio interiore stabile.
Il blu scuro rappresenta la calma totale.
Il blu mi ha ricordato subito Il Profeta. Uomo altruista e generoso, saggio e dotato della preveggenza. Vive la vita come una missione il cui scopo è aiutare gli altri. Questa concezione filosofica dellesistenza gli concede una grande serenità e lo fa benvolere da tutti.
VIOLA
Se sogni il colore viola, significa che hai bisogno di intimità ed affetto e ti senti attratto da ciò che è mistero e magia.
Il viola è il colore di chi predilige le sensazioni forti e tende ad identificarsi con il prossimo. E apprensivo, impacciato, ma nello stesso tempo vuole essere compreso. Il colore viola accresce la capacità creativa e la fantasia e quindi chi ama il viola è amante dellarte. Tale persona è anche intelligente, umile, prudente e saggia.
Vive di emozioni a discapito della razionalità.
Il viola è senzaltro il colore di Lodo. Abilissimo artista, vive facendo sculture, ritratti e opere darte di ogni tipo. Vuole che i suoi lavori sopravvivano negli anni come testimonianze capaci di trasmettere a chiunque le emozioni e i significati che hanno avuto per lui.
NERO
Il nero nei sogni rappresenta un momento di cambiamento e di grande trasformazione.
Chi sceglie il nero rinuncia a tutto e protesta energicamente contro una situazione che non è come egli vorrebbe che fosse. Si ribella alla sorte, rischiando di agire in un modo precipitoso ed irrazionale.
E' il colore del buio, della morte, del male e del mistero, ci parla del vuoto, del caos e delle origini, è controbilanciato dal suo opposto, il bianco, simbolo di luce: il dualismo luce/oscurità non si presenta in forma simbolica morale finchè le tenebre primordiali non si siano divise in luce e buio, quindi all'inizio dell'esistenza, esso non è rappresentante del male in senso univoco.
Nella tradizione simbolica quindi l'idea delle tenebre non ha ancora significato negativo, perché corrisponde al caos primigenio dal quale può nascere ogni cosa, esso è infatti associato all'invisibile e all'inconoscibile, quindi anche alla divinità creatrice originale, o la scintilla inziale da cui tutto si è palesato, alla faccia nera della LUNA  o alla luna nera.
Nella sua accezione più negativa, è senzaltro il colore del Cavaliere Nero. Guerriero micidiale e terribile, vive seminando morte e dolore ovunque vada. Lalone di mistero che circonda la sua figura non fa che ampliare la paura che il mondo ha di lui.


ORO
Il giallo è il colore più luminoso, dà un'impressione di leggerezza e di gaiezza. Il giallo, è evocatore. Come il rosso, il giallo aumenta la tensione, aumenta i batti del polso e la respirazione, ma lo fa in modo meno regolare. Il giallo si riflette, irradia, la sua è una gaiezza impalpabile. Il giallo manifesta una personalità aperta e indica rilassamento o potere. Dal punto di vista psicologico, il rilassamento è una liberazione da tutti i problemi, da tutte le contrarietà. il giallo è il simbolo del calore del sole, della gaiezza, della gioia. la sua percezione sensoriale è il piccante, il suo contenuto affettivo una volatilità piena di speranza.
Direi che il più adatto ad incarnare questo colore sia Hemer. Veterano esperto, ha un carattere molto ironico e aperto che, combinato al suo fascino, lo ha aiutato a diventare il seduttore più abile e famoso della capitale. È anche un guerriero valoroso, che non si perde mai danimo e riesce addirittura a divertirsi di fronte ai pericoli e alle sfide.