13 novembre 2018

SEGNALAZIONE USCITA

A Marriage Case (Moon)

 CATHERINE BC


A Marriage Case (Moon)

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 3152 KB
  • Lunghezza stampa: 196
  • Utilizzo simultaneo di dispositivi: illimitato
  • Editore: Galaxy Publishing (29 settembre 2018)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B07HKM446


SINOSSI

Nancy e Nathan sono due persone agli antipodi che con molta probabilità non si sarebbero mai incontrate. Eppure, per uno strano scherzo del destino, finiscono per sposarsi in fretta a Las Vegas. L’inattesa vita coniugale metterà a dura prova i sensi e la razionalità di entrambi, fino a far capire loro che l’amore non segue mai strade maestre.
Un romanzo tratto da una storia vera, perché spesso la realtà supera di gran lunga la fantasi


LINK
https://www.amazon.it/Marriage-Case-Moon-Catherine-BC-ebook/dp/B07HKM4469/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1542138985&sr=8-1&keywords=catherine+bc













 

 

 

 




02 novembre 2018

SIMONA LIUBICICH



Il silenzio della verità di [Liubicich, Simona]

 



 

 

 

 

Il silenzio della verità



SINOSSI

Italia, Dolomiti 1962-1985.

Un fatto inquietante sconvolge la pigra amenità di un paesino tra le Dolomiti al confine con l'Austria.
Due ragazzine del posto vengono date per disperse; solo una di loro — Patrizia Montaldo — viene ritrovata dopo tre giorni, in stato confusionale e con un'amnesia che durerà ventitré anni, fino a che i fantasmi del passato, forse reali presenze spiritiche, torneranno a chiedere giustizia svelando segreti inconfessabili e una verità sconcertante.


LINK
 https://www.amazon.it/silenzio-della-verit%C3%A0-Simona-Liubicich-ebook/dp/B07JLLLTRC/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1541179962&sr=8-1&keywords=il+silenzio+della+verit%C3%A0

Dolcetto o scherzetto


HALLOWEEN

La storia di Jack o' lantern

Risultati immagini per halloween


Che siate felici di festeggiare la famosa notte di Halloween o che la odiate eccomi qui a raccontare una delle storie più simpatiche da raccontare in questa notte magica. Conoscete Jack o' lantern? No? Allora proseguite nella lettura di qyesto articolo e scoprirete una sotira davvero interessante.


Un fabbro irlandese di nome Jack, ubriacone e taccagno, incontrò, la notte di Halloween, il Diavolo in un pub.
Stava per cadere nelle sue mani, quando riuscì ad imbrogliarlo facendogli credere che gli avrebbe venduto la sua anima in cambio di un’ultima bevuta.
Il Diavolo, così, si trasformò in una monetina per pagare l’oste ma Jack fu abbastanza veloce da riuscire ad intascarsela. Siccome l'uomo possedeva un croce d'argento il diavolo non riuscì a ritornare nella sua forma originale.
Jack, stipulò un nuovo patto: lo avrebbe lasciato andare purché questi, per almeno 10 anni, non tornasse a reclamare la sua anima
Il Diavolo accettò.
Dieci anni dopo, Jack e il Diavolo si incontrarono di nuovo e Jack, sempre con uno stratagemma, riuscì a sottrarsi al potere del principe delle tenebre e a fargli promettere che non lo avrebbe cercato mai più.
Il Diavolo, che si trovava in una situazione difficile, non poté far altro che accettare.
Quando Jack morì, a causa della sua vita dissoluta, non fu ammesso al Regno dei Cieli e fu costretto a bussare alle Porte dell’Inferno; il Diavolo, però, che aveva promesso che non lo avrebbe cercato, lo rispedì indietro lanciandogli addosso un tizzone ardente.
Jack se ne servì per ritrovare la strada  e, affinché non si spegnesse lo mise sotto una rapa che stava mangiando.
Da allora Jack vaga con il suo lumino in attesa del giorno del Giudizio (da qui il nome JACK O’ LANTERN, Jack e la sua Lanterna) ed è il simbolo delle anime dannate ed errabonde.

DALL'IRLANDA AGLI USA

Quando gli Irlandesi, in seguito alla carestia del 1845, abbandonarono il loro paese e si diressero in America, portarono con sé questa leggenda e, poiché le rape non sono in America così diffuse come in Irlanda, le sostituirono con le più comuni zucche.
Da allora, la zucca intagliata con la faccia del vecchio fabbro e il lumino all’interno, è forse il simbolo più famoso di Halloween.

Risultati immagini per zucca halloween



 Paura?
Daniela R.

29 ottobre 2018

Segnalazione nuova uscita "Un giallista sotto l'albero" di Silvia Devitofrancesco.


TITOLO: Un giallista sotto l’albero
AUTORE: Silvia Devitofrancesco
GENERE: Commedia romantica
DATA DI USCITA: 5 novembre
PAGINE: 184
PREZZO: 1.99 euro ebook / aderente a Kindle Unlimited / 10.50 euro cartaceo
SINOSSI: Abbandonato il suo paesello d’origine nel sud Italia, Sara, trentenne con un forte desiderio d’indipendenza e dalla mania d’inventare vite perfette, giunge a Londra, dove diviene la ghost social ufficiale di Thomas Heart, noto e aitante scrittore di gialli. A causa di un disguido, accaduto proprio sui social network, Sara viene licenziata. Un evento già di per sé traumatico destinato a mutare in una vera tragedia quando con una telefonata prima e un paio di note vocali su WhatsApp poi, i genitori annunciano di aver deciso di trascorrere le vacanze natalizie sul suolo britannico. Sarà anche questa l’occasione per conoscere l’interessante genero inglese del quale la loro adorata figlia ha “innocentemente” inventato l’esistenza. Tra intrighi, festività incombenti, momenti di tensione, ripensamenti e tante bugie, Sara imparerà a sue spese che la verità, per quanto amara possa essere, è sempre la scelta migliore.

"Talvolta le bugie rappresentano l’unico luogo nel quale rifugiarsi senza dover dare troppe spiegazioni a chi ci circonda (realmente o virtualmente). Ho costruito un castello di bugie certa che la distanza geografica sarebbe stata la mia àncora di salvezza, mi sono impegnata a far sì che non trasparisse mai alcun dettaglio della mia reale esistenza sfruttando la questione della riservatezza a lungo cercata tra i vicoli del paesello. Cosa ho ottenuto? Nulla, o meglio una felicità momentanea. Sì, perché quando descrivevo “la mia vita che non era” con tono felice, io quell’entusiasmo che ostentavo lo provavo realmente. Parlavo di serate trascorse nei locali più popolari, di ore a Piccadilly Circus, raccontavo di avere un lavoro meraviglioso e un fidanzato perfetto che era rimasto folgorato dalla mia bellezza italiana unita a un’intelligenza vivace. Quando poi la conversazione aveva termine, tornavo alla mia piccola realtà con il cuore colmo di sensi di colpa e la mente già pronta a lavorare alla successiva bugia. Già, iniziare a mentire è semplicissimo, sono sufficienti una buona dose di fantasia e discrete doti recitative, tuttavia uscire dal tunnel delle bugie è pressoché impossibile, solo la loro scoperta le annienta. Tra qualche giorno, pertanto, la bugiarda che è in me verrà smascherata a meno che sia così brava da riuscire a gestire la situazione con delle controbugie. Un’impresa titanica, ma, ovviamente, da tentare."




24 ottobre 2018

DARK ZONE EDIZIONI: SPAZIO AUTORI

Buongiorno, eccoci a una nuova tappa colori con la DZ EDIZIONI immergiamoci nei personaggi delle cronache del reame incantato.
Vi presento....


ROB HIMMEL

Risultati immagini per colori


ROSSO
Il colore rosso è simbolo del sangue e dellenergia vitale sia mentale che fisica. Luso di questo colore aiuta a combattere le energie passive infondendo una straordinaria forza psichica e motoria. Il rosso simboleggia lestroversione e la forza di volontà. Il rosso è sinonimo di forte passionalità, di grande personalità e di fiducia in se stessi.
Il rosso è il colore di chi ha voglia di vincere e brama di potere.


Luce, Arconte donna forte e determinato. Nasconde le sue fragilità e persegue gli obiettivi mostrandosi una vera leader.











BLU
Il significato del blu è legato al cielo, allacqua del mare, dei laghi e di tutte le grandi distese dacqua. Il colore blu aumenta lattenzione delle persone e li predispone ad essere più attenti e ricettivi. Simbolo di armonia ed equilibrio, il colore blu ha la capacità di rilassare lindividuo e di normalizzargli la frequenza del battito cardiaco e della pressione. Riduce lo stato dansia e porta equilibrio alla sfera emotiva. Quando guardiamo il cielo ci sentiamo sereni.
Il blu é il colore di chi è dotato di profondi sentimenti e di un equilibrio interiore stabile.
Il blu scuro rappresenta la calma totale.

Bhor, uomo intelligente e con un ottimo spirito dosservazione. Equilibrato, pigro ma inarrestabile se necessario.


VIOLA
Se sogni il colore viola, significa che hai bisogno di intimità ed affetto e ti senti attratto da ciò che è mistero e magia.
Il viola è il colore di chi predilige le sensazioni forti e tende ad identificarsi con il prossimo. E apprensivo, impacciato, ma nello stesso tempo vuole essere compreso. Il colore viola accresce la capacità creativa e la fantasia e quindi chi ama il viola è amante dellarte. Tale persona è anche intelligente, umile, prudente e saggia.
Vive di emozioni a discapito della razionalità.

Reya, Arconte donna sensibile, che si prodiga per il bene ma desidera vivere la vita con le sue emozioni più belle e intense.

NERO
Il nero nei sogni rappresenta un momento di cambiamento e di grande trasformazione.
Chi sceglie il nero rinuncia a tutto e protesta energicamente contro una situazione che non è come egli vorrebbe che fosse. Si ribella alla sorte, rischiando di agire in un modo precipitoso ed irrazionale.
E' il colore del buio, della morte, del male e del mistero, ci parla del vuoto, del caos e delle origini, è controbilanciato dal suo opposto, il bianco, simbolo di luce: il dualismo luce/oscurità non si presenta in forma simbolica morale finchè le tenebre primordiali non si siano divise in luce e buio, quindi all'inizio dell'esistenza, esso non è rappresentante del male in senso univoco.
Nella tradizione simbolica quindi l'idea delle tenebre non ha ancora significato negativo, perché corrisponde al caos primigenio dal quale può nascere ogni cosa, esso è infatti associato all'invisibile e all'inconoscibile, quindi anche alla divinità creatrice originale, o la scintilla inziale da cui tutto si è palesato, alla faccia nera della LUNA o alla luna nera.

Gherdiom, Arcicleric dallo spiccato senso tattico, stratega nato e dallintelligenza affidabile. Un punto di riferimento per gli altri.


ORO
Il giallo è il colore più luminoso, dà un'impressione di leggerezza e di gaiezza. Il giallo, è evocatore. Come il rosso, il giallo aumenta la tensione, aumenta i batti del polso e la respirazione, ma lo fa in modo meno regolare. Il giallo si riflette, irradia, la sua è una gaiezza impalpabile. Il giallo manifesta una personalità aperta e indica rilassamento o potere. Dal punto di vista psicologico, il rilassamento è una liberazione da tutti i problemi, da tutte le contrarietà. il giallo è il simbolo del calore del sole, della gaiezza, della gioia. la sua percezione sensoriale è il piccante, il suo contenuto affettivo una volatilità piena di speranza.

Telion, Arconte spensierato, libertino ma anche carismatico e capace di cose straordinaria.

 
 

ALBERTO CHIEPPI

 

ROSSO
Il colore rosso è simbolo del sangue e dellenergia vitale sia mentale che fisica. Luso di questo colore aiuta a combattere le energie passive infondendo una straordinaria forza psichica e motoria. Il rosso simboleggia lestroversione e la forza di volontà. Il rosso è sinonimo di forte passionalità, di grande personalità e di fiducia in se stessi.
Il rosso è il colore di chi ha voglia di vincere e brama di potere.



Personaggio: Lilith
Lilith, la figlia di Erebo, è una ragazza minuta ma dalla forte personalità; sepolta sotto una massa di ribelli riccioli neri, fin da piccola, aiuta il padre e la Confraternita nella lotta a Paladin e agli Spector, nutrendo un viscerale odio nei loro confronti.
La ragazza assume con grande serietà il ruolo di aiutante del padre e diventa ben presto uno dei più giovani membri della misteriosa Confraternita.
Lilith lotta con tutta sé stessa per raggiungere i propri scopi; viscerale e sanguigna, si prende a cuore le sorti di coloro che ama giungendo a fare di tutto pur di aiutarli e salvarli dai pericoli.
Inizialmente, Lilith sembra disprezzare Sam, ritenendolo un incapace che le è capitato fra i piedi e al quale il padre le chiede di fare da balia; tuttavia, col passare del tempo e delle peripezie che i due devono affrontare assieme, la ragazza diventa la più cara amica del giovane stregone e si impegna con ogni mezzo nel tentativo di aiutarlo.



BLU
Il significato del blu è legato al cielo, allacqua del mare, dei laghi e di tutte le grandi distese dacqua. Il colore blu aumenta lattenzione delle persone e li predispone ad essere più attenti e ricettivi. Simbolo di armonia ed equilibrio, il colore blu ha la capacità di rilassare lindividuo e di normalizzargli la frequenza del battito cardiaco e della pressione. Riduce lo stato dansia e porta equilibrio alla sfera emotiva. Quando guardiamo il cielo ci sentiamo sereni.
Il blu é il colore di chi è dotato di profondi sentimenti e di un equilibrio interiore stabile.
Il blu scuro rappresenta la calma totale.



Personaggio: Dafne

Dafne è la figlia di Sigfrid Cassegrain, il capo degli Spector agli ordini diretti del Cancelliere Paladin; ha lunghi capelli biondi e luminosi occhi verdi.
Sirio incontra Dafne per la prima volta a Sanctuaria ma il giovane non si fida della ragazza poiché è convinto sia una sorta di spia usata dal padre per controllarne loperato e, per questo, cerca di tenerla a distanza e si comporta in maniera diffidente e ostile nei suoi confronti.
Nonostante ciò, Dafne, dal carattere determinato e dal grande cuore, nel corso dei lunghi mesi di addestramento a Sanctuaria, dimostra a Sirio quanto la sua amicizia sia sincera e quanto i due in realtà abbiano in comune, rampolli di blasonate famiglie in cui faticano a trovare affetto sincero.


VIOLA
Se sogni il colore viola, significa che hai bisogno di intimità ed affetto e ti senti attratto da ciò che è mistero e magia.
Il viola è il colore di chi predilige le sensazioni forti e tende ad identificarsi con il prossimo. E apprensivo, impacciato, ma nello stesso tempo vuole essere compreso. Il colore viola accresce la capacità creativa e la fantasia e quindi chi ama il viola è amante dellarte. Tale persona è anche intelligente, umile, prudente e saggia.
Vive di emozioni a discapito della razionalità.

Personaggio: Sirio

Dei quattro figli del Cancelliere Magnus Paladin, Sirio è il minore e quello che ha le difficoltà maggiori a soddisfare le pesanti aspettative che il padre ha nei suoi confronti. Costretto fra la rigide regole della vita di palazzo e il costante senso di frustrazione per non essere allaltezza dei desideri paterni, il giovane mago cresce senza lamore della madre che ha perso in tenerissima età. Fra i fratelli ben più abili di lui in ogni campo, lunica che dimostra di nutrire sentimenti di affetto verso Sirio è la sorella Ermione che sprona il giovane a trovare la propria strada e dimostrare quanto in realtà lui valga. Il ragazzo giunge così alla vigilia del giorno in cui avrà inizio il suo addestramento nelluso della magia e, con il cuore appesantito dalle raccomandazioni del padre sull´importanza di non infangare il nome illustre della sua famiglia, il giovane si avvia alla volta di Sanctuaria, la culla della conoscenza di tutti i maghi del Reame Incantato. Immerso nello studio di formule magiche complicate e di arcani incantesimi, Sirio trova finalmente amici sinceri con cui condividere giorni difficili, finché non resta coinvolto in un intricato complotto ai danni della sua famiglia; sarà così il più giovane dei figli del Cancelliere a scoprire quali pericoli stiano per cambiare il corso della storia della città di Kaleidos e a dover decidere da quale parte schierarsi in una guerra che si preannuncia devastante per lintero Reame Incantato.


NERO
Il nero nei sogni rappresenta un momento di cambiamento e di grande trasformazione.
Chi sceglie il nero rinuncia a tutto e protesta energicamente contro una situazione che non è come egli vorrebbe che fosse. Si ribella alla sorte, rischiando di agire in un modo precipitoso ed irrazionale.
E' il colore del buio, della morte, del male e del mistero, ci parla del vuoto, del caos e delle origini, è controbilanciato dal suo opposto, il bianco, simbolo di luce: il dualismo luce/oscurità non si presenta in forma simbolica morale finchè le tenebre primordiali non si siano divise in luce e buio, quindi all'inizio dell'esistenza, esso non è rappresentante del male in senso univoco.
Nella tradizione simbolica quindi l'idea delle tenebre non ha ancora significato negativo, perché corrisponde al caos primigenio dal quale può nascere ogni cosa, esso è infatti associato all'invisibile e all'inconoscibile, quindi anche alla divinità creatrice originale, o la scintilla inziale da cui tutto si è palesato, alla faccia nera della LUNA  o alla luna nera.

Personaggio: Sam

Sam ha quindici anni, vive nelle periferie milanesi e trascorre le giornate vagando per la città senza meta accompagnandosi a bande di teppistelli; il giovane passa da una famiglia affidataria allaltra, combinando guai di ogni genere e portando i genitori allesasperazione. Una sera, il ragazzo rientra a casa ignaro che di lì a poco la sua vita cambierà in maniera tanto improvvisa quanto incredibile; dopo essersi addormentato, scampa per miracolo ad un tentativo di rapimento grazie al provvidenziale intervento di Melania, la bella vicina di casa a cui fanno la corte tutti gli uomini del condominio. Sam apprende con sgomento di possedere poteri magici e di essere uno stregone proveniente dal Reame Incantato, confinato sulla Terra appena nato dal potente Cancelliere Magnus Paladin, in quanto identificato dal tatuaggio che porta sulla spalla e da una misteriosa profezia quale possibile fautore della fine del suo regno. Incredulo, ma attirato da una forza a cui non riesce a dare nome, decide di seguire Melania. Una volta attraversato il portale magico che lo catapulta nel Reame Incantato, Sam viene aiutato dagli uomini della Confraternita, di cui Melania fa parte, a sfuggire agli Spector, le abili spie agli ordini del Cancelliere, che gli danno la caccia senza tregua. Inviato dalla Confraternita a Sepulchria per essere addestrato nell´uso dei suoi nuovi poteri magici, Sam farà la conoscenza di nuovi amici e si troverà coinvolto in qualcosa di cui solo poco alla volta si rende conto. Il giovane dovrà trovare il coraggio e la forza di affrontare un destino che non ha scelto, ma che forse potrebbe portarlo a sciogliere lintricata matassa legata al suo misterioso passato.



ORO
Il giallo è il colore più luminoso, dà un'impressione di leggerezza e di gaiezza. Il giallo, è evocatore. Come il rosso, il giallo aumenta la tensione, aumenta i batti del polso e la respirazione, ma lo fa in modo meno regolare. Il giallo si riflette, irradia, la sua è una gaiezza impalpabile. Il giallo manifesta una personalità aperta e indica rilassamento o potere. Dal punto di vista psicologico, il rilassamento è una liberazione da tutti i problemi, da tutte le contrarietà. il giallo è il simbolo del calore del sole, della gaiezza, della gioia. la sua percezione sensoriale è il piccante, il suo contenuto affettivo una volatilità piena di speranza.

Personaggio: Argo

Argo è un giovane mago dal carattere solare ed espansivo, pasticcione e dall´appetito insaziabile; Argo incontra Sirio a Sanctuaria in un modo alquanto bizzarro il primo giorno del loro addestramento alla scuola di magia.
Sirio si lega subito a questo ragazzo sempre sorridente, il quale diversamente da molti altri non è interessato ad essergli amico nella speranza di ottenere favori presso il Cancelliere suo padre.
Vivendo mille peripezie fianco a fianco, i due giovani diventano inseparabili e questo permette a Sirio di scoprire finalmente il valore della vera amicizia.

A PRESTO 
DANIELA RUGGERO