18 giugno 2016

LE INTERVISTE DEI SOGNATORI ERRANTI

CLAUDIA MELANDRI

Risultati immagini per sognatori foto

 

Una delle cose che si apprezza leggendo i tuoi libri è la tua capacità di creare delle ambientazioni credibili. Hai visitato i luoghi che descrivi o ti sei documentata?

 

Be' no non ho mai calcato purtroppo, il suolo canadese ma per ben un anno ho studiato questo paese dal punto di vista geografico, culturale ecc... cercando di fare del mio meglio per descriverlo come il meraviglioso paese che è. Certo ha le sue pecche passate, anche presenti ma ha saputo rialzarsi e andare avanti. Lo spirito del Canada è uno spirito libero, la voglia di libertà e del rispetto delle regole dei suoi cittadini sono un esempio mondiale.

 

 

Qual è il personaggio più vicino a te nelle tue storie? Come lavori quando scrivi?

 

Allora il personaggio più vicino a me nelle mie storie è di sicuro Sean, perché io sono Sean... strano? No, adoro essere donna ma nelle mie storie riesco a immedesimarmi più con il protagonista maschile che con quello femminile, perché forse proprio lontano da ciò che sono nella vita reale. Dolce donzella io...

 

Tre parole per descrivere Sean

 

Cattivo quanto basta per essere amato alla follia, con un cuore grande ma capace di soffrire e cedere alle debolezze.

 

Secondo te la scrittura deve essere responsabile? Cioè, quando scriviamo dobbiamo pensare ai possibili effetti in chi ci legge?

 

 

Sì in effetti anche scrivendo fantasy cerco di non dare messaggi sbagliati, anche se parlo di assassini e malvagità gratuite il rispetto per la vita cerco sempre di metterlo in luce. Il Male e l'oscurità hanno il loro fascino raccontati in chiave romantica ma non bisogna dimenticare che siamo uomini, esseri razionali capaci di capire cos'è il bene e cos'è il male.
 
 

Risultati immagini per sognatori foto
 

Tra cover e titolo, che cosa ritieni più importante per una buona presentazione di un romanzo?

 

Sono entrambi importanti. La scelta del titolo o della cover per me è motivo di stress. Se non mi soddisfa sono capace di starci per giorni o mesi. Per le cover la mia grafica Sherzade Marzipan credo abbia ormai fatto voto di santità. Non capisco come ancora non mi abbia bannata!

 

 

Che tipo di libro non sopporti proprio, come lettrice?

 

Quale tipo di libro non sopporto? Forse quello dove la componente sessuale vince sulla storia e la costruzione dell'intero romanzo. Ne ho letto uno, non faccio nomi, che dopo uno scarno scambio di frasi giù con sesso a tutto spiano e così fino alla fine, ormai c'era così tanto sesso che saltavo le pagine per leggere i dialoghi

 

 

Dimmi tre aggettivi che descrivono te ed il tuo stile

 

 

I tre aggettivi sono: Semplice, diretta e forse fin troppo romantica. Vorrei essere più cattiva ma alla fine prevale sempre quel lato dolce che non riesco a scrollarmi di dosso

 

 

Che cosa rappresenta l'amicizia nella tua vita?

 

Allora per me l'amicizia è sacra, quella vera, quella che ti alzeresti alle tre di notte se squilla il telefono e correre poi in aiuto del proprio amico. Purtroppo la vera amicizia la vedo così ed è quando dall'altra parte succede che ti voltano le spalle ci stai talmente male come se avessi perso un famigliare. E cominci a diffidare di chiunque, non ti lasci più avvicinare per evitare di soffrire di nuovo come un cane

 

 

Hai un sogno nel cassetto?

Sì certo, visitare i luoghi che fanno da sfondo alle mie storie e finalmente poter respirare l'aria, i profumi e calcarne il suolo, parlare con la gente. Sarebbe un sogno davvero bellissimo che si realizza

 

Claudia Melandri e la moda!

 Nero, blu o rosso?

 Bikini o intero?

 Vita alta o vita bassa?

 

 

Siccome non ho più il fisico da ventenne, prediligo la vita alta, blu e nero, e, come costume, il tankini un misto tra bikini e intero. Ma sono anche il tipo da jeans strappati alle ginocchia e Converse. Vestito rosso per le grandi occasioni

 

 

Ascolti musica mentre scrivi? Quale musica ti ispira di più?

 

Ascolto molta musica prima e dopo aver scritto magari tre o quattro capitoli. La musica mi fa entrare in simbiosi con le scene che sto descrivendo. Rock duro per le parti dove scorre sangue e morte, dolci ballante romantiche dove l'incontro tra i protagonisti si fa caldo, sensuale ...

 

 

 

Claudia a conclusione di questa bella chiacchierata, ti va di commentare i nostri argomenti?

‪#‎noiche

#‎bellezza è

#‎passione è

 

 

#noiche siamo sempre pronti a vedere il meglio nelle persone.

#bellezza è avere un animo gentile.

#Passione è dare sempre il massimo in ogni cosa che si fa

Nessun commento:

Posta un commento